Laguna Veneta, Riviera del Brenta e Delta del Po: sono questi i tesori italiani “d’acqua e arte” che si possono scoprire a bordo di un houseboat.

Dalla base di Chioggia Sottomarina, Venezia è a tre ore di navigazione: una crociera che tocca l’isola di Pellestrina e fa scoprire la città eterna dall’angolazione “hollywoodiana” dell’Hotel Cipriani. Per ormeggiare a Venezia si possono scegliere due modalità: o nella bucolica isola di Vignole – collegata al centro da un traghetto di linea a soli cento metri dagli attracchi delle barche – o nel più mondano piccolo porto dell’isola di San Giorgio Maggiore di fronte a San Marco, collegato a Piazza San Marco dalle lance taxi.

Sempre in houseboat, invece, si può navigare fino al Lido di Venezia o scoprire le isole della laguna; Murano, Burano, Torcello. La parte più settentrionale, selvaggia e salmastra della Laguna si può scoprire dalla base di Casier, passando per Jesolo e Grado, e navigando anche il Sile fino a Treviso. Sempre da Chioggia si può partire per visitare la Riviera del Brenta, con la sua illustre sfilata di Ville Palladiane, arrivando fino a Padova. Dalla base di Porto Levante, invece, si parte per l’immersione nella natura del Delta del Po, un paradiso per gli amanti del birdwatching, fino a raggiungere Cremona, Ferrara e Mantova.

Vie navigabili: Sile, Brenta, Po, Laguna veneta

Basi di partenza: PORTO LEVANTE, CHIOGGIA, CASIER