Monasteri buddisti e grande Himalaya

Il Ladakh è una delle mete himalayane più entusiasmanti tra tutti i paesi di cultura buddista e offre ai visitatori modi diversi per visitarlo: dai campi tendati Super Deluxe per vivere un’esperienza di lusso esclusiva, ai piccoli Boutique Hotel gestiti dagli abitanti locali; dai percorsi in trekking per gli amanti della montagna ai soggiorni nei monasteri buddisti.

I nostri itinerari in Ladakh partono dalla Capitale dell’India, Delhi, e arrivano in volo a Leh, capoluogo del Ladakh situato a 3500 metri di altitudine. Da qui, nel cuore della Valle dell’Indo, è possibile effettuare le escursioni per visitare i monasteri più antichi del Ladakh, tra cui Lamayuru, Alchi, Hemis e Thiksey.

Superando il Khardung La, il passo carrozzabile più alto del mondo (5300 metri) si scende nell’isolata Valle di Nubra, per vivere l’aspetto più sorprendente del Ladakh: le dune del deserto d’alta quota (3000 metri) che si stagliano contro i ghiacciai perenni di oltre 6500 metri!

Lo scenario himalayano ha un fascino unico: montagne rocciose, dune del deserto, ghiacciai perenni, oasi e fiumi imponenti, laghi turchesi a oltre 4000 metri di quota, si incontrano per disegnare un paesaggio di mille colori. A questa incredibile scenografia si aggiunga la magia dei monasteri buddisti, dove vivere la grande spiritualità dei monaci e partecipare a cerimonie e festival rituali.

Esperienza memorabile per chi desidera scoprire il grande Himalaya su percorsi non turistici, garantiti da anni e anni di spedizioni e ricerche sul territorio.

Tutti i nostri itinerari sono disegnati su misura a seconda degli interessi del viaggiatore, garantendo grande autenticità dei contenuti e confort di alto livello.

Contattaci per disegnare insieme il tuo viaggio ideale.